Caso studio

Intesa Sanpaolo crea uno spazio per lo sviluppo delle community

Vuoi mettere al centro le tue persone? Lasciati ispirare dalla best practice di Intesa Sanpaolo e Huware

Negli ultimi anni, il mondo del lavoro ha subito una profonda trasformazione che ha imposto alle aziende lo sviluppo di nuove soluzioni per incentivare la cross-collaboration e l’upskilling, e per facilitare il networking nel lavoro ibrido. Proprio da queste esigenze nasce la best practice di Intesa Sanpaolo, Gruppo leader italiano di dimensione europea che ha scelto Huware e LumApps per la creazione di spazi per lo sviluppo personale e professionale dei dipendenti.

Il risultato è Tribe | connect, share, inspire, la piattaforma di Intesa Sanpaolo avviata a settembre 2022 e che oggi conta 8 diverse community di mestiere e interesse, ognuna con il proprio look & feel e con la propria identità. Con circa 10.000 iscritti e 1.000 contenuti redazionali in poco più di un anno, Tribe è stata scelta tra i progetti più innovativi per supportare la candidatura di Intesa Sanpaolo nella categoria Global Innovator al Quorus Banking Innovation Award 2022, ed è risultata tra i finalisti del PoliMi HR Innovation Award 2023.

"Tribe è uno spazio per le nostre persone che capitalizza il grande patrimonio di competenze ed esperienze presenti nel Gruppo, genera conversazioni, condivisioni e rete, fornisce nuove ispirazioni e contaminazioni, ma anche supporto e nuova conoscenza. Non abbiamo creato le community, ma stiamo sicuramente percorrendo un nuovo modo di farle."

Francesca Mangia
Head of Development Models
Filiali in Italia
+3.000
Progetti di innovazione
336
Community di mestiere e interesse
8
Iscritti alla piattaforma
+10.000

Scarica la versione completa
della case Intesa Sanpaolo